Prorogato fino al 31 Dicembre 2018 il Super Ammortamento!

 

La Legge di Stabilità 2018 ha prorogato anche per l’anno corrente il super ammortamento che consiste nell’agevolare gli investimenti produttivi delle imprese.

Attraverso il super ammortamento, o maxi ammortamento, le aziende che investono in beni strumentali possono ammortizzare fiscalmente il bene al 130% in luogo del 100%.

Come funziona e come si applica?

Il meccanismo di applicazione del super ammortamento, o maxi ammortamento al 130%, prevede che l’azienda possa dedurre una quota fiscale di ammortamento maggiore rispetto a quella standard prevista dal decreto ministeriale di riferimento.

Nell’applicazione operativa, l’ammortamento al 130% consente di ammortizzare il cespite acquistato secondo le aliquote ordinarie, mentre dal punto di vista fiscale viene effettuata una «variazione in diminuzione della base imponibile» su cui poi verranno calcolate le imposte.

Il super ammortamento, o maxi ammortamento, è stato anche quest’anno prorogato e si applica a tutti i beni strumentali acquistati entro il 31 dicembre 2018, e fino al 30 Giugno 2019 a condizione che l’ordine sia accettato dal fornitore e che venga pagato l’acconto almeno pari al 20% entro il 31 Dicembre 2018.

Il maxi ammortamento viene applicato anche per l’acquisto diretto e per l’acquisto dei beni in leasing: in questo caso il costo di acquisizione è maggiorato del 30%. La maggiorazione viene applicata sui singoli canoni.

Hai una macchina che vuoi cambiare? Erremme ti offre la soluzione!

Sfrutta subito l’occasione del Super Ammortamento per acquistare in modo agevolato e cambiare i tuoi macchinari vecchi per non rinunciare mai alla qualità del tuo lavoro!

Acquisto diretto o possibilità di stipula di contratti di leasing con il supporto di partner finanziari convenzionati con Erremme.

 

Sfoglia le categorie di macchinari Erremme e trova subito quello di cui hai bisogno!