Cimici dei letti, uno dei problemi più diffusi al mondo, soprattutto nelle strutture alberghiere.

Tutti possono subire infestazioni di cimici dei letti, anche l’albergo più attento alla pulizia, perché purtroppo questi piccoli insetti vengono trasportati con le merci, i mobili, le valigie, i vestiti, ecc, quindi potenzialmente chiunque può essere “portatore” di questo fastidioso problema che spesso gli albergatori si trovano ad affrontare.

 

MA COSA SONO LE CIMICI DEI LETTI?

 

 

Le cimici dei letti sono degli insetti infestanti che si nutrono del sangue umano per sopravvivere.
Le troviamo soprattutto nelle camere da letto poiché si nascondono e proliferano nei materassi (da qui il secondo nome con cui vengono chiamate, cimici dei materassi), nelle testate del letto, negli armadi e nelle tende. Hanno infatti bisogno di luoghi caldi per sopravvivere e sono animali attivi soprattutto di notte. Di giorno solitamente rimangono nascoste nelle loro tane, motivo per cui risulta più difficile la loro identificazione.
Quando di notte escono dai loro nascondigli lo fanno per cibarsi, mordendo e succhiando il sangue alle persone che alloggiano nella camera, e lasciando sulla pelle delle piccole macchie rosse e prurito. Fortunatamente, il loro morso non può trasmettere malattie, anche se è sicuramente qualcosa preferibilmente da evitare!

 

COME FACCIO A SAPERE SE LA CAMERA E’ STATA INFESTATA DALLE CIMICI DEI LETTI?

 

Come abbiamo detto prima, accorgersi di un’infestazione da cimici dei letti non è subito facile. Questi insetti sono infatti molto piccoli (nell’ordine di circa 1-7 mm di lunghezza) e di giorno rimangono preferibilmente nascosti. In più, se siamo già intervenuti con un’operazione di rimozione, è possibile che siano presenti ancora delle uova che, schiudendosi dopo 9 mesi, ripresenterebbero l’infestazione!
Ma come fare quindi a riconoscerle?
Ci sono alcuni segnali ed alcuni trucchetti per capire se nella nostra camera sono presenti delle cimici dei letti.
Il primo è, come abbiamo visto, il segno lasciato sulla pelle dal loro morso.
Sarebbe però bene riuscire ad anticipare questi eventi controllando la stanza prima dell’entrata di un ospite.

Dove e cosa guardare?

 

 

Il letto: le possiamo trovare nelle cuciture del materasso, nei cuscini, nelle lenzuola, nella testata e nella struttura del letto.
Nei tessuti: in generale in tutti i tessuti presenti in una camera, come ad esempio tende e moquette.
Muri e mobili: infine possono fare i loro nidi anche all’interno di crepe nel muro o, molto spesso, nei mobili e nei complementi d’arredo di legno.
In generale durante il nostro controllo, se sono presenti delle cimici, dovremmo notare delle macchioline rosso scuro piuttosto vicine tra loro nei punti indicati precedentemente.

 

COME ELIMINARE IL PROBLEMA DELLE CIMICI DEI LETTI?

 

 

 

Una volta che abbiamo raccolto gli indizi della loro presenza è bene attivare le corrette pratiche di disinfestazione.
È bene sapere che una semplice pulizia della camera non è sufficiente a risolvere il problema e che, attuando metodologie sbagliate, rischiamo di peggiorare la situazione diffondendole anche in altre stanze.
Ad esempio i comuni insetticidi non hanno effetto sulle cimici dei letti e, anzi, la forza del getto spray potrebbe snidarle e diffonderle nell’ambiente.
Per la risoluzione di questa fastidiosa problematica Erremme propone un sistema che sfrutta la forza del vapore ad alte temperature: le cimici dei letti sono infatti sensibili al calore ma soprattutto allo shock termico, che le porta subito alla morte.
Attenzione però che la soluzione non è una comune o qualsiasi macchina a vapore: anche il vapore infatti, usato singolarmente, spinge via le cimici dei letti dalle loro tane allontanandole e diffondendole nell’ambiente. È quindi il sistema che fa la differenza!!
Il sistema che Erremme propone ai propri clienti, grazie a degli accessori specifici, è in grado di avvolgere, catturare e letteralmente bruciare le cimici dei letti prima di essere aspirate e quindi definitivamente rimosse!
Inoltre una pulizia periodica effettuata con questo sistema a vapore aiuta a prevenire ed arginare l’insorgere dell’infestazione in futuro.

Quindi niente panico! La soluzione per proteggere le nostre strutture e i nostri clienti dalle cimici dei letti esiste.

 

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive su questa problematica o sul sistema da utilizzare contattaci!  

 

contatta erremme

Vuoi conoscere gli altri campi di applicazione della pulizia al vapore? Clicca qui per leggere l’articolo! 

 

leggiarticolo erremme